< Torna alla Home
PIRELLI.COM / Persone&Ambiente

Verso un futuro sostenibile

Dall'aria che respiriamo all'acqua che beviamo, dal benessere dei nostri figli al nostro patrimonio culturale: alla base del pianeta vi è un sistema di preziose interconnessioni. 
Questa filosofia è al centro dell'approccio di business di Pirelli, ed è sempre più diffusa e condivisa anche nel mondo economico-finanziario.

Negli ultimi vent’anni si è registrato un aumento del numero di imprese, operanti in diversi settori e Paesi, che comunicano le proprie performance ambientali, sociali e di governance . Si tratta di una nuova tipologia di impresa moderna, che incorpora i concetti di sostenibilità e responsabilità sociale: è "l'impresa sostenibile".

Una scelta fondamentale
Sin dalla sua fondazione, 140 anni fa, Pirelli è consapevole di quanto sia importante prendersi cura dell'ambiente, risorsa fondamentale. Questa filosofia si estende a tutto ciò che ruota attorno all’azienda - dalle risorse naturali al benessere dei nostri dipendenti e delle comunità presso le quali operiamo.

"La sostenibilità è una scelta fondamentale per Pirelli," afferma il CEO e Vicepresidente esecutivo Marco Tronchetti Provera. "È pienamente integrata nella visione del gruppo e nelle sue strategie di crescita, in tutte le aree di business e in tutte le decisioni del management, ovunque nel mondo."

Il video "Simply True" di Pirelli illustra l'impegno dell'azienda in quattro aree strategiche: 

•    utilizzo delle risorse idriche
•    energia rinnovabile
•    sostegno ai bambini in difficoltà 
•    progetti culturali

E i progressi del Gruppo sono evidenti.

Il prelievo di acqua è stato ridotto del 42% rispetto al 2009
Pirelli monitora la water footprint dell'intero Gruppo, così come la propria carbon footprint. L'azienda intende migliorare l'efficienza generale dei processi produttivi, dalla progettazione dei macchinari alla gestione delle strutture, oltre che coinvolgere tutti i dipendenti nella riduzione del consumo di acqua.

Negli ultimi 6 anni, abbiamo risparmiato più di 30 milioni di metri cubi di acqua, l'equivalente di 12.000 piscine olimpioniche.

L'obiettivo, per il 2020, è di ridurre il prelievo di acqua del 58% rispetto al 2009.

Circa il 38% dell'energia elettrica utilizzata da Pirelli è ottenuta da fonti rinnovabili
Fonti come la biomassa e l’energia solare ed eolica contribuiscono a ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Lo stabilimento di Settimo Torinese utilizza energia proveniente da un impianto di cogenerazione che produce elettricità, vapore e acqua calda mediante una turbina a gas naturale ed un motore endotermico alimentato con olio vegetale. Questo impianto fornisce allo stabilimento circa 6MW. A questo si aggiunge anche l'energia proveniente da un sistema fotovoltaico.

Uno degli stabilimenti di Pirelli in Brasile è dotato di un impianto a biomassa per la generazione di vapore, che utilizza scarti della lavorazione del legno prodotti localmente. Si prevede, in questo modo, di sostituire 52.500 MWh di energia fossile ogni anno, equivalenti ad una riduzione delle emissioni di CO2 di 10.500 tonnellate l'anno.

Lo stabilimento Pirelli di Silao, in Messico, ha siglato un accordo per la fornitura di elettricità da energia eolica: 3MW di energia, ossia oltre il 30% dei consumi elettrici totali dello stabilimento, proverranno da una fonte sostenibile.

Negli ultimi anni, Pirelli ha sostenuto più di 10.000 bambini in cinque continenti 
Oltre ai programmi di sicurezza stradale e di formazione tecnica, Pirelli riconosce alle attività sportive un ruolo importante nella creazione di un senso di solidarietà tra giovani.

Pirelli è partner di Inter Campus, un progetto sociale globale, che sfrutta il calcio come strumento educativo ed è rivolto a bambini e bambine dai 6 ai 13 anni che si trovano in situazioni di difficoltà. Questa iniziativa sviluppa valori come il lavoro di squadra, l'integrazione sociale e l'amicizia. Pirelli e Inter Campus hanno creato progetti a Slatina (Romania), Silao (Messico), New York (USA) e Voronezh (Russia).

Tra le varie iniziative, supportiamo inoltre squadre giovanili di baseball in Venezuela, di basket, pallavolo e ciclismo in Brasile e di basket in Spagna.

Nel 2015, abbiamo siglato l'European Pact for Youth, patrocinato dalla Commissione Europea e avviato dall'European Business Network for Corporate Social Responsibility, a sostegno dello sviluppo dei giovani, attraverso la promozione della formazione, degli stage in azienda e dell'istruzione, per offrire loro migliori opportunità di lavoro.

Abbiamo lavorato su 300 progetti culturali in tutto il mondo
Pirelli ha sempre sostenuto il mondo della cultura e siamo fieri di fornire il nostro supporto a eventi culturali che vedono la luce nei paesi in cui operiamo. Ad esempio, abbiamo recentemente sponsorizzato un concerto presso l'Istanbul Culture and Art Foundation e siamo tra gli sponsor del São Paulo Museum of Modern Art.

A volte, i progetti raggiungono le prime pagine, come nel caso del restauro della statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro, colpita da un fulmine nel 2014. Il supporto di Pirelli al restauro è stato un modo per festeggiare gli 85 anni di presenza del Gruppo in Brasile.

In viaggio verso un futuro migliore
Questi sono solo alcuni esempi di come Pirelli mette in pratica il suo ideale di sostenibilità nelle attività quotidiane. Ma siamo impegnati anche su molti altri fronti, come con la Politica di Green Sourcing, nata per  stimolare e incoraggiare una coscienza ambientale lungo l’intera catena di fornitura, o la gamma di prodotti green che, nel 2015, rappresentano il 48% dei ricavi totali del Gruppo.

Queste sono alcune delle strade percorse da Pirelli per rendere l'azienda più efficiente, produttiva e attenta all'ambiente. 

Il Viaggio è uno degli elementi essenziali dell'esistenza umana; Pirelli continuerà a dare il suo contributo per lo sviluppo della mobilità del futuro, facendo la sua parte nella creazione di un futuro migliore, partendo dal presente.

Leggi il resto